venerdì 25 novembre 2011

l' urlo

quest'opera di Munch rappresenta un lungo grido silenzioso,sordo,e per questo ancora più doloroso,ma che nessuno intorno riesce a sentire.In questo periodo anche io mi sento così.Dentro urlo anch'io.
scusate lo sfogo. vi prometto post più allegri

1 commento:

  1. Ciao Lia bisogna sfogarsi ogno tanto e in tanti
    hanno l'urlo dentro ma sono bravi a mascherare.............a sabato

    RispondiElimina