venerdì 30 marzo 2012

i tramezzini di lia

i tramezzini di lia, così chiamati perchè ho dato la ricetta a delle mie amiche e adesso nella nostra cerchia li chiamiamo proprio così." cosa fai per antipasto?" "pensavo di fare i tramezzini di lia la preparazione è a tratti insolita e un po' trafficata, ma il risultato ne vale la pena,ottimi anche come finger food per i rinfreschi delle cerimonie di primavera
ecco gli ingredienti
pancarrè   pacco da 20 fette
6 uova
150 gr.di rucola
160 gr. di tonno sott' olio
 2 limoni
un ciuffo di prezzemolo
2 cucchiai di maionese
sale pepe
fate rassodare le uova per i fatidici 9 minuti, sapete che dopo diventano blu, quindi indigeste, poi tagliuzzarle, sgocciolare il tonno e schiacciarlo un po' con una forchetta,tagliuzzare la rucola, spremere i 2 limoni, aggiungere il prezzemolo tritato, aggiungere di sale, pepe e la maionese. bene ora avete il ripieno
spalmare su una fetta di pane un po' di ripieno, un bello strato, non siate avari! sopra questa fetta mettere un' altra fetta di pancarrè spalmata anch ' essa di ripieno, mettere sopra queste  2 fette con ripieno un' altra fetta di pancarrè.quindi avremo 3 fette di pancarrè
ora avvolgere questi"panini" in pellicola trasparente

tenete in frigo almeno 2 ore. poco prima di servire spacchettate i panetti , rifilate le croste(non mangiatele come faccio io di solito!)
e divideteli in due in modo da avere 2 triangolini così


se potete fate l' ultima operazione all ' ultimo minuto, se si seccano troppo le punte del tramezzino tendono a seccare e ad " aprirsi"
buon appettito con questi sfiziosi tramezzini!!!!

venerdì 23 marzo 2012

barbie nella giungla

ken, finalmente riesce a convincere barbie a fare un' escursione nella giungla, ken lo desiderava da molto tempo,ma barbie preferisce i locali alla moda, le boutique, le sale da ballo. con molte lamentele barbie segue ken, si lamenta in continuazione... è stanca... sudata.... ci sono gli insetti!
la giungla è rigogliosa
ma all' improvviso.......
una pianta carnivora afferra barbie

ken piano piano si allontana sempre di più, barbie è disperata! continua a urlare,ma la situazione peggiora sempre di più! forse ken tornerà a salvarla ma.......
a notte fonda
barbie è ancora lì con  lamenti sempre più fievoli.........
pare che qualche giorno prima ken sia stato visto in biblioteca a consultare questo libro

ho realizzato questa pianta carnivora all ' uncinetto,un raro esemplare di comedentis de pupas(mangiatrice di bambole in latino)
la base è il coperchio di un barattolo

domenica 18 marzo 2012

pull murrine of venice

terminato!!!!!! 80 piasterelle lavorate con  pazienza, ma erano anni che volevo realizzare  una maglia con i quadrati old america, semplici piastrelle, ma con determinati accostamenti di colore, a volte ricordano le murrine di venezia
penso che ne farò altri

giovedì 15 marzo 2012

insalata di girasoli

è arrivata la primavera e almeno una volta, come un rito , bisogna andar per girasoli, da noi li chiamano girasoli, ma so che son detti anche dente di leone o più corretamente tarassaco.
questa è una ricetta un po' più ricca della solita insalata, quasi un piatto unico, ma mi piace almeno la prima
volta dell' anno che li mangio, farne un' unica pietanza, mi pare di "onorarli" di più
ecco la ricetta
200grammi di girasoli
qualche fetta di prosciutto
2 uova sode
5 noci
1 cucchiaino di senape, olio ,aceto pepe
pulite bene i girasoli,asciugateli,e mescolatele con il prosciutto tagliato a pezzi, l' uovo sodo tagliuzzatoe i gherigli di noci tritati grossolanamente.
in una ciotola battere la senape con l' olio , l' aceto, il pepe, l' olio
cospargere il condimento sui girasoli
è un' insalata rustica quindi tutto va tagliato grossolanamente, e le dosi degli ingredienti possono variare a piacere
buon weekend, vi penserò tutte col sedere in aria a raccogliere girasoli

venerdì 9 marzo 2012

venere di milo-venus milo

" l' europa senza la grecia è come un bambino senza certificato di nascita"

ho realizzato questa venere di milo a crochet, aggiungendo il manifesto di solidarietà alla grecia che circola su facebook



la grecia esiste da almeno 5000 anni, è la madre patria della nostra cultura,dell' arte europea e spiace che proprio chi sembra averne più diritto  sia invece estromessa, e visto che continuano a dirci che se non tiriamo cinghia i prossimi a rischio siamo noi, il problema della grecia deve diventare il problema di tutti

sabato 3 marzo 2012

semplici piastrelle old america

work in progress
ma volevo mostraverlo perchè abbiamo tutti voglia di primavera e di rinnovare,
mi piace, a volte stravolgere il senso dell' uncinetto,ma a volte è bella la semplicità, semplici piastrelle, quelle delle coperte dei pioneri d' america, quelle che crocchettavano le nostre nonne,
quelle delle presine, quelle che facciamo per imparare l ' uncinetto.
michelina ,in casa di riposo,crocchetta queste mattonelle in continuazione,poi le consegna ad altri per assemblarle.

dette anche granny, io proverò con queste a far quacosa di tradizionale e nuovo insieme.