venerdì 30 marzo 2012

i tramezzini di lia

i tramezzini di lia, così chiamati perchè ho dato la ricetta a delle mie amiche e adesso nella nostra cerchia li chiamiamo proprio così." cosa fai per antipasto?" "pensavo di fare i tramezzini di lia la preparazione è a tratti insolita e un po' trafficata, ma il risultato ne vale la pena,ottimi anche come finger food per i rinfreschi delle cerimonie di primavera
ecco gli ingredienti
pancarrè   pacco da 20 fette
6 uova
150 gr.di rucola
160 gr. di tonno sott' olio
 2 limoni
un ciuffo di prezzemolo
2 cucchiai di maionese
sale pepe
fate rassodare le uova per i fatidici 9 minuti, sapete che dopo diventano blu, quindi indigeste, poi tagliuzzarle, sgocciolare il tonno e schiacciarlo un po' con una forchetta,tagliuzzare la rucola, spremere i 2 limoni, aggiungere il prezzemolo tritato, aggiungere di sale, pepe e la maionese. bene ora avete il ripieno
spalmare su una fetta di pane un po' di ripieno, un bello strato, non siate avari! sopra questa fetta mettere un' altra fetta di pancarrè spalmata anch ' essa di ripieno, mettere sopra queste  2 fette con ripieno un' altra fetta di pancarrè.quindi avremo 3 fette di pancarrè
ora avvolgere questi"panini" in pellicola trasparente

tenete in frigo almeno 2 ore. poco prima di servire spacchettate i panetti , rifilate le croste(non mangiatele come faccio io di solito!)
e divideteli in due in modo da avere 2 triangolini così


se potete fate l' ultima operazione all ' ultimo minuto, se si seccano troppo le punte del tramezzino tendono a seccare e ad " aprirsi"
buon appettito con questi sfiziosi tramezzini!!!!

1 commento: