martedì 31 luglio 2012

ma chi mi credo di essere? vaneggiamenti di mezza estate

alla cerimonia dell' apertura delle olimpiadi di londra,una delle cose che mi è piaciuto di più è la messa in scena che vede come protagonista la regina elisabetta, proprio lei,:l 'agente 007 arriva a buchikangham palace per scortarla personalmente fin dentro lo stadio dove si svolge la cerimonia d' apertura. quando 007 entra dentro l' ufficio della regina lei è di spalle e tutti noi pensiamo che sia una controfigura e invece no!
si volta verso 007 ed è lei! e abbozza un mezzo sorriso,poi la regia ci mostra un elicottero e l' arrivo con
paradute di 2 controfigure direttamente nello stadio, naturalmente in quell' istante entra anche la regina nello stadio,
con il sempre presente , sempre ad almeno 3 passi indietro FILIPPO, principe delle gaffes.

io mi son ricordata di aver nel mio guardaroba una t-shirt in pizzo rosa e nella mia collezione di spille, una spilla , non in diamanti antichi come quelli della regina, ma comunque in argento, pezzo unico fatto da un' artigiana di FIRENZE.
ho trovato realisticamente regale che ELISABETTA si sia prestata a questa messa in scena
non deve essere semplice essere sempre all' altezza di un' altezza reale, soprattutto a 87anni.
avevo creato la bandiera rotonda per questo post
e visto che la regia inglese ci ha penalizzati,non facendoci vedere il presidente  NAPOLITANO  che salutava i nostri atleti che sfilavano , io aggiungo questa bandiera alla mia queen mise

e ...per quell' acconciatura basterebbe un cerchietto ....qualche maglia bassa.... qualche catenella......
deve essere il caldo.......
MA CHI MI CREDO DI ESSERE?

3 commenti:

  1. ma non siamo tutte un pò regine? Almeno per la nostra famiglia

    RispondiElimina
  2. è vero angela,la famiglia è il nostro regno
    grazie, ciao

    RispondiElimina
  3. proprio fine il pizzo e la spilla antica!!poi hai italianizzato il tutto...perché non hai fatto anke il cerchietto? deformati pure professionalmente!!!

    RispondiElimina