venerdì 26 ottobre 2012

la morte mi farà creativa

                che gioia un anno di blog!
e visto che l' anniversario cade vicino al giorno dei morti,ho voluto mettere in scena la mia vita dopo la morte in modo giocoso.
volevo festeggiare così il mio primo anniversario da bloggher.
 nella mia vita terrena, sento di esser rinata, spiritualmente, molte volte e a 53anni l'apertura del blog è stata ancora una rinascita.

 un anno fa mi ero ripromessa di postare:
  1.                                       solo uncinetto
  2.                                         poche parole
  3.                           niente sfera personale  
invece ora ci sono l' uncinetto, fatti famigliari, commenti sull'attualità, ricette,film ,libri....la mia vita,chiacchiere,e così anche questa vita virtuale è diventata piena di divagazioni, di spunti per intrecciare tutto ciò che è il mio piccolo mondo.
64 post, più impegnativo, ma più divertente di quel che pensavo.
 tutti i giorni ho dei riscontri positivi da parte vostra e questo era ciò che desideravo veramente un anno fa.
vi ringrazio tutti, so che ci siete.

 penso proprio che neanche lì sarò in pace




                              sono spaventosa? ma no!
volevo osservare questa scena e me la sono ricreata, e mi immagino così
mortalmente creativa
crocchettatrice nei secoli dei secoli





e poi vuoi mettere la soddisfazione di portarmi un fiore ogni tanto?




notare la giusta postura delle dita che tendono il filo


mi son circondata di animaletti simpatici che mi faranno compagnia

il ragno era un       social crochet di giusto un anno fa, con un trucchetto per le zampette davvero furbetto.(pare lo ripetano in questi giorni)

fatemi giocare con qualche effetto speciale
                                                 quest' effetto lo trovate
suvvia, non scandalizzatevi , portiamo i nostri bimbi a vedere film di umorismo macabro come questo!
cercando foto del film animato"la sposa cadavere" mi sono imbattuta in questo blog memorie di un giovane cinefilo e ho scoperto un altro luogo virtuale dove perdermi.

la mia lapide prima di essere lapide
ringrazio l' amica di mia sorella che ha eseguito il ricamo della scritta sulla mia lapide.
ora, permettetemi un post -scriptum personale, ma doverosissimo
p.s. Mamma, ma dai! è tutto finto, proprio tu che ci hai insegnato ad amar la creatività, non puoi non apprezzare, e dai sorridi!

6 commenti:

  1. Sei incredibilmente... incredibile!!! :))
    Mi piace un casino il modo in cui ironizzi il tuo (lontanissssssssimo) trapasso!!
    Sei grande!!
    Stef

    RispondiElimina
  2. Ah ah ah... "mortalmente creativa" mi è piaciuto un sacco! :) Brava, ironica ed intelligente... che vuoi di più? :D
    P.S.: A noi, quel film di Tim Burton, è piaciuto davvero molto (e io, sono una che non ama molto l'horror ;) )

    RispondiElimina
  3. per rimanere nel personalissimo...ma cosa fai!!!non apprezzo per niente!! ringrazia ke la mamma non sa usare il computer così non vede ciò che ti sei messa a crocchettare!! tua sorella minore mary

    RispondiElimina
  4. comunque il ragnetto e il topolino sono molto carini...tolti dal contesto naturalmente...

    RispondiElimina
  5. sei proprio oltre...
    ti immagino seduta a crocchettare ,apparentemente una signora tranquilla, ma con in testa incubi,favole e deliri... così per un anno ! Ti auguro altri 100 anni di blog a te e a noi che ci divertiamo seguendoti.

    RispondiElimina
  6. rispondo a chi mi ha voluto dedicare un commento
    @stefi, ciao, mi fa sempre piacere sentirti, grazie
    @beta, grazie per compreso l' ironia e per i complimenti
    @mary,io penso che la mamma dopo un primo momento di sbigottimento ,apprezzerà,grazie di seguirmi sempre
    @daniela, immagini benissimo, grazie di esserci per tutto

    RispondiElimina