sabato 27 luglio 2013

l' Etna dà spettacolo tra gli agrumeti

da febbraio faccio parte del gruppo free form di LAURA SORIA,
 affascinata da questa tecnica lo sono da sempre,ma calza a pennello il detto"tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare"
si perchè è free , ma non tanto free,ha delle regole precise che non puoi più di tanto aggirare.
questo era il compito delle vacanze del gruppo, LAURA ci ha chiesto un soggetto , naturalmente free form ,  il tema è
 qualcosa di rosso

subito ho pensato al vulcano, l' Etna, grande forza della terra, mistero, magia della mia Sicilia,
felice di poter usare i toni del grigio e del nero, poco usati in questa tecnica, o almeno non ho visto molti lavori con questi colori.
Laura ci ha dato delle regole da rispettare, degli obblighi, dei limiti, ma tutto resta molto free lo stesso, lo so è difficile da capire per un profano, ma è così.
 ho cercato di rappresentare anche l' altro spettacolo della naura , gli agrumeti
mi son sbizzarrita coi filati
in fase di allestimento, ma tutto può cambiare
mi è tornato in mente , vedendo questo mio lavoro finito,il grande VAN GOGH,
senza naturalmente paragonarmi nemmeno lontanamente a lui, ma la tentazione di mostrarvi il collegamento del mio pensiero è forte




Questo quadro è STARRY- NIGHT

qui il sito sul museo a lui dedicato

amo tantissimo questo pittore ,ribelle al gusto artistico dell'epoca, non ha mai venduto un quadro in tutta la sua vita, vorrei tornasse per poter vedere le quotazioni delle sue opere adesso.

il mio sole siciliano mi ha fatto venire in mente il suo modo di usare il colore
.
io il compito delle vacanze l' ho terminato, aspetto con curiosità un nuovo anno scolastico.

1 commento:

  1. magnifici i colori ke hai usato nel tuo lavoro..la sicilia ti ha ispirato e l hai rappresentata degnamente...non sarai van gogh ma guttuso? tanto per stare in tema!

    RispondiElimina