sabato 20 dicembre 2014

angioletti

non ricordo quale canzone dice che tra cielo e terra ci sono loro, gli angeli.confortante crederlo,

certo che a Natale questi angioletti all' uncinetto dalle ali dorate saranno sulla tavola di Mariella a far da segnaposto.
auguro a voi e ai vostri cari serene festività.


venerdì 12 dicembre 2014

topini sull' albero di Natale

li avevo visti  qui, troppo carini mi son detta e ho provato a rifarli all' uncinetto
e questo topolino è stato il regalo alla mia salumiera lo scorso anno

giovedì 4 dicembre 2014

un cappello per il concorso KATIA filati, ecco GUFZECO HAT

la ditta di filati KATIA  ha indetto il primo concorso di Natale  , cliccate sul link se volete sapere tutto.

tra i suoi filati vi è L' ATZECA che ha delle sfumature..... non si possono spiegare, bisogna vederle,
la lana usata per questo mio cappello è  questa meraviglia.

io  ho pensato di creare questo cappello- gufo , ho voluto battezzarlo col nome di gufzeco hat in onore della materia che lo ha  partorito, era nella mia mente da diverso tempo, ho colto l' occasione di questo concorso per realizzarlo, quale miglior lana per imitare i colori del morbido piumaggio di questo rapace? riproduce perfettamente le striature e le macchiettature di quelle piume


 i gufi sono diventati il simbolo di buon auspicio, si regalano a ogni occasione, si creano con stoffe, lane, legno, ceramiche, ricami, adornano alberi di Natale,

 qui ne ho trovati di molto curiosi

è diventato il simbolo della buona sorte, come ci racconta  questa leggenda.

per questi motivi, ho pensato di regalarlo a una persona che sta parecchio all' aperto nella nostra fredda VALSUSA  e che accoglierà i turisti della nostra vallata durante le festività natalizie, perchè questa lana  è anche morbida e calda, molto moooorbida,

ho cercato di usare punti con una texture più interessante dei soliti punti, e me lo son costruito
ho messo mano ai miei manuali vintage per cercare questo punto e ho costruito la parte centrale del cappello
la parte laterale  è realizzata a punto coccodrillo a losanghe , sopra per ricordare i padiglioni auricolari e nella parte inferiore per ricordar delle ali.

ecco io ci ho provato, ho trovato difficile fotografarlo , la visione centrale mostra gli occhi, ma non le parti laterali

fotografandolo di lato nasconde un po' la parte centrale,ma il mio amico fotografo mi pare sia riuscito a farne una panoramica quasi completa
ora sapete tutto, del concorso KATIA, dei gufi, dei miei pensieri su questa mia creazione, dei miei sforzi per angolazioni più possibile complete.

son curiosa di vedere  le altre creazioni per il concorso.

sabato 29 novembre 2014

tra capo e collo,tanti scaldacolli


in questi mesi freddi nasce l 'esigenza di tenere al calduccio i nostri colli, quindi uncinetto alla mano e via prendendo l' occasione per sperimentare punti nuovi



e poi è nato anche questo scialle, da una lezione di laura soria, scialle " ne dritto ne storto"

sabato 22 novembre 2014

lambrusco e pop corn scaldacollo

da una lezione di laura soria,questo scaldacollo freeform,
  le ha dato il nome di una canzone di ligabue, lambrusco e pop corn 
 canzone che non conoscevo, se siete curiose qui il videoclip

giovedì 13 novembre 2014

l'angelo Pierina e l' angelo Rosanna

questi angeli a crochet sono Pierina e Rosanna
pierina , perchè da qualche giorno anche piero ha le ali
 
lei è  ROSANNA non solo perchè è rosa, ma perchè rosanna, la donna più anticonformista che abbia mai conosciuto, credeva negli angeli.
ora svolazzeranno allegri vicino a qualche bimbo.

sabato 8 novembre 2014

confezioniamo i nostri fiori, tutorial

di queste ortensie ne avevo parlato qui, eccone altre , perchè alla mia amica son piaciute e ne ha chieste altre,
la volta prima, quando si è trattato di consegnarle, da ex fioraia, non mi andava di consegnarle così, nude e crude,
 e allora le avevo confezionate così,
stavolta ho fatto lo stesso , fotografando i passaggi, così se volete confezionare  fiori all' uncinetto, ma anche fiori freschi recisi, potete usare questo metodo. è alla portata di tutte, con materiali comuni,
io ho usato della carta da pacco perchè mi piace l' effetto un po' rustico, ma potete usare qualsiasi carta.
tagliate un quadrato di carta, il lato deve superare di qualche centimetro l 'altezza del fiore, sia sopra che sotto
posizionatelo a rombo, verso di voi
piegate un angolo verso il fiore, così
ora cominciate a fare delle piegoline cominciando da un lato del rombo, ( non importa essere precisissime) ed arrivate fino a metà del primo angolo tirato su ( fatelo senza il fiore dentro, naturalmente)
 poi fate la stessa cosa dall' altro lato, dovete ottenere questo
ora infilate il vostro fiore,e raccogliete fiore e carta tra le vostre mani, la carta così piegata sarà la culla del fiore, la carta trattata così si modellerà facilmente intorno al fiore, stringete in fondo ,tutti gli angoli col fiore dentro, non preoccupatevi di rovinar le pieghe  sotto.

io le ho legate con della rafia naturale.
reggete questo mazzolino con una mano e create una piccola conca in modo ce il nostro fiore sia ben incorniciato.
sono stata spiegata?
vi auguro tanti bei mazzolini




giovedì 30 ottobre 2014

personaggi presepe tutorial

in un gruppo facebook si è proposto di creare un presepe insieme, a uncinetto naturalmente,scambiandoci i tutorial per creare un presepe completo,
che idea carina, ho pensato, adatta a sfogar creatività,
faccio una ricerca sul sito della thun e trovo questa statuina


ho provato a riprodurla ed nata questa bambolina portafascine

ma poi  ho pensato agli antichi mestieri dell' epoca e pensando alle amiche lanivendole
è nata anche lei, la statuina filatrice
ho preparato i tutorial, per me un lavorone , solitamente creo liberamente, ho tutto nella mente, io mi capisco, ma il pensiero di scrivere man mano mentre si lavora un po' mi blocca,
stavolta per spirito di condivisione mi son sforzatae  ho  fatto un tutorial delle bamboline.

vi metto le mie spiegazioni chiedendo venia per eventuali errori


buona composizione a tutte



non riuscendo a caricare il pdf nel blog le istruzioni le trovate qui sotto






Ho preso spunto per questi tutorial da lavori precedentemente eseguiti  e modificati da me, mi scuso per eventuali inesattezze

Materiale: filo per uncinetto n. 5 di vari colori , uncinetto 1,5, imbottitura
Donna con fascina
Testa con il colore ecru
1)      In un anello magico 6m. basse
2)      2 m. b. in ogni m. b.
3)      2m. b. nella prima m. b, 1m.b.nella m. successiva
4)      2m.b. nella prima m. b.,2m.b.nelle 2 successive m. b.
5)      2m.b.nella prima m. b.,3 m.b.nelle succ.m. b.
6)      2m.b. nelle prima m.b., 4 m.b. nelle succ. m. b.( dovremo avere 36m.)
Dal settimo giro al decimo      1m. b.in tutte le maglie
11)2m.b. chiuse ins.1 m.b. nelle succ. m.b.
12)2 m. b.chiuse ins. 1 m. b. nelle succ. 3 m. b.
13)2 m. b. chiuse ins. 1 m. b. nelle succ. 2 m. b.
14)2 m. b.chiuse ins.1 m.b. nella succ. m. b.( dovremo avere 12m.) imbottire la testa
15)2m. b.nella prima m. b., 1 m. b. nella succ. m. b.( 18m.)
16)2 m. b. nella prima m. b.,5 m. b. nelle succ. m.(21 m.)
Cambiare colore nell ultimo punto, il colore che si desidera per il vestino del nostro personaggio
17)1m. b. in ogni p.
18) 2 m. b. nella prima, 6 m. b. nelle succ. m.(24m.)
Dal 19 giro al 22 g, im. B. in ogni m. b.
23)2m. b.nella prima m.b., 1 m. b. nelle succ. 3 m. b.
24) 2 m. b. nella prima m. b.,1 m. b. nelle succ. 5 m. b.
25) 2 m. b. nella prima m. b., 1 m. b. nelle succ. 6 m. b.
26) 2 m. b. nella prima m. b., 1 m.b. nelle succ. 7 m. b.(55 m.)
Continuare a lavorare 9 giri senza aumenti  tagliare  filo

A questo punto verrebbe comodo ricamare occhi e bocca.

Base ( sarà un cerchio che uniremo al fondo del vestitino,
  ci servirà per chiudere la nostra bambolina dopo averla imbottita) dello stesso colore del vestitino
in anello magico
1)      6 m. b.
2)      2m. b.in ogni m. b.
3)      2 m. b. nella prima, 1 m. b. nella pross. M. b.
4)      2 m. nella prima , 2 m b. nelle succ. m. b.
5)      2 m. b.nella prima, 3 m. b. nelle succ
6)      2 m. b. nella prima m. b., 4 m. b. nelle succ. m. b.
7)      2 m. b. nella prima m. b., 5 m. b. nelle succ. m. b.
8)      2 m. b. nella prima m. b., 6 m. b. nelle succ. m. b.
9)      2 m. b. nella prima m. b. , 7 m. b. nelle succ. m. b.   tagliare filo, unire  questa base dopo aver imbottito il vestino
Un giro così eseguito
3 catenelle, saltare la succ. m. b.,1 m.bassissima nella successiva
( per le mie bamboline ho usato altri modi di unire, ma ho poi scoperto che questo è il migliore, non tira)


Braccia ( io le ho fatte bianche o bicolori)
1)      In un anello magico 6m. b.
2)      2 m. b. in ogni m. b.
Continuare con queste 12m. b. a lavorare per 15 giri senza aumenti, se si desidera si può cambiare colore dopo 3 giri ( per simulare mano- manica vestitino)
Imbottirle leggermente

Cucirle ai lati del piccolo busto, io li ho cuciti in posizione
Per  i capelli
 io con dei piccoli cappietti ho attaccato una quarantina di fili alla testolina( in questa bambolina potete barare un po’, fate solo i capelli che spuntano dalla cuffietta)
Cuffietta
1)      6 m. b. in un anello magico
2)      2 m. b. in ogni m. b.
3)      2 m. b.nella prima m. b.1 m. b. nella succ. m. b.
4)      2 m. b. nella prima m b. 2 m. b. nelle succ. m. b.
5)      2 m. b.nella succ. m. b.3 m. b. nelle succ. m. b.
6)      2 m. b. nella succ. m. b. 4 m. b nele succ. m. b.
2 giri senza aumenti
9)2 m. b. nella prima m. b. 1 m. b nella succ. m. b.
10)2 m. b. nella prima m. b. 2 m. b. nelle succ. m. b.
11) 2 m. b.nella prima m. b.3 m. b. nelle succ m. b. tagliare filo
Cucire alla testolina con pochi punti
Sciarpina
Avviare 12 catenelle , infilare l uncinetto nella sesta cat.ed esegiure  1 m. alta  1 cat. Saltare 1 cat.1 m. alta, fino alla fine del giro
girare il lavoro( e sostituendo sempre la prima m. alta con 3 cat.)

continuare così per  19 centimetri.
Io l ho incrociata intorno al piccolo collo e fermata con qualche punto al vestitino.
Finita!
Non ci resta che fare due fascine con dei piccoli legnetti, vi consiglio da ex fioraia di legarla strettamente con dello spago
 ( col tempo i legnetti si seccheranno e perderanno volume)
Anche la fascina lo fissata con dei punti alla cuffietta

Versione filatrice

È uguale alla precedente , ma le ho incrociato sul busto una striscia lavorata con colore marrone
Avviando 9 catenelle e lavorando 8 punti bassi per 19 centimetri
Nel legno di uno spiedino ho incollato un batuffolo di lana, penso vada bene anche dell’ ovatta, e lasciato un filo di lana pendente.

Spero di essermi spiegata
Queste bamboline si prestano a molte versioni, potrebbero diventare musiciste, con una piccola tromba, flauto, cornamusa
Un’ allevatrice di galline con un grembiule con un ampia tasca
Una portatrice d’ acqua con delle anfore o dei secchi
Ecc… ecc…
Buon divertimento











martedì 28 ottobre 2014

lavori autunnali e compliblog

A Lia  che vuole una collana saliscendi da indossare tutto l' inverno
eccola indossata da lei
questa invece una collana-matassa ideata ancora una volta dalla vulcanica LAURA SORIA

e questa è una zucchetta stile shabby chic
che ho creato per un evento su facebook
 
e intanto postando , scrivendo, postando, fotografando , divertendomi , sono arrivata a 3 anni di blog,chiedendomi sempre se ne vale la pena, ma se continuate a seguirmi così continuerò a postare, fotografare..........

mercoledì 22 ottobre 2014

cappello da eroina dell' aviazione

e ne ho creato un' altro, più femminile del precedente, immaginando gli originali in morbida pelle ,

pensando a queste eroine

domenica 19 ottobre 2014

piccoli principi volano

Antonino frequenta il primo anno di scuola materna, di asilo si diceva una volta, ma lui dall' alto dei suoi 3 anni , quando dico per esempio " sei andato all' asilo?" mi guarda strano  poi dice " si dice scuola materna!"
e siccome non esiste più l ' asilo , pardon, la scuola materna di una volta, ora i bimbi li portano a visitare un campo volo ,perchè  il tema di quest anno scolastico sarà il piccolo principe, si, quello che fu scritto da antoine de saint euxpery, pioniere dell' aviazione,
 mi ha sempre affascinato questo personaggio dalla fine misteriosa,
 se siete curiosi , qui se ne parla



le maestre per questa occasione vorrebbero indossare uno dei vecchi cappelli da pilota anni '20 con occhialini e han chiesto , se per caso qualcuno ne avesse di portarli, e chi non ha portata di mano ciò? praticamente nessuno, allora la mamma di antonino mi chiede di farne uno se possibile, e io che pagherei per fare queste cose ho  creato questo cappello.
una piccola curiosità:
la mia copia in versione  piemontese del piccolo principe,
el cit prinsi


domenica 12 ottobre 2014

cappottino autunnale n. 2

ecco il secondo cappottino per la nipotina- nipotona

praticamente lo stesso post della settimana scorsa, cambia il colore
il filato l ' ho acquistata da un amico

    qui se volete

ma non ho resistito avendo a disposizione i due cappottini di fotografarli insieme prima che una delle proprietarie ne portasse via uno.

domenica 5 ottobre 2014

cappottino autunnale

sinceramente un mese fa quando LAURA SORIA ci propose una lezione che aveva a tema questo cappottino ero un po' dubbiosa,ne sarò in grado?  riuscirà bene? per me non lo farei , ho pensato, ma si, provo a chiedere a mia figlia, chiesi e.... entusiasta disse " si, si, mi piace tanto, fai fai"
e cominciai

ecco il risultato, 

 a mia figlia piace


venerdì 26 settembre 2014

magica Cenerentola

quante volte mi son sentita Cenerentola,
 forse per questo mi sono innamorata subito di questa Cenerentola- principessa


da Cenerentola rattoppata a........
principessa!




ecco il barbatrucco
 
il pattern   qui